PRIMA TAPPA

Cinemigrare

Rassegna internazionale di cinema senza frontiere

La prima tappa del festival “CineMigrare - Rassegna Internazionale di Cinema Senza Frontiere”, con il patrocinio del Comune di Catania e del Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università degli Studi di Catania, si è svolta nella giornata del 12 maggio 2017 a Catania presso l'auditorium Giancarlo De Carlo dell’ex Monastero dei Benedettini - Piazza Dante 32, sede del Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università degli Studi di Catania. La rassegna, articolata in un’unica giornata e ad ingresso totalmente libero, ha previsto la proiezione di due documentari e due cortometraggi di tematica prettamente legata al tema dell’integrazione di soggetti stranieri ed espressioni di comunità immigrate presenti in Italia. Nel corso della presentazione dei singoli eventi è stato assegnato lo speciale Premio CineMigrare 2017 ai registi che meglio hanno saputo veicolare la conoscenza del tema dell’immigrazione e dell’integrazione: Francesco Di Martino (U stisso sangu - Storie più a sud di Tunisi), Fabio Schifilliti (Al di là del mare) e Daniel Pellegrino (Tor). È bene sottolineare ancora che l’evento si è pregiato del supporto dell’Università degli Studi di Catania, che ha messo a disposizione degli spazi all’interno della sede del Dipartimento di Scienze Umanistiche. Curatori della rassegna sono Cirino Cristaldi, Giampiero Gobbi e Flavio Picciolo, da diversi anni attivi nell’organizzazione di rassegne, eventi e festival quali Taormina Film Fest, Taobuk Festival, Via dei Corti, Roma Cinema Fest, Regalbuto Cinema Film Festival, Sicily International Short League e Carleontini Eureka Fest.



PROGRAMMA

Ore 11.00 - Auditorium Giancarlo De Carlo

Andrea Maglia (giornalista), Alessandro Aiello (docente universitario), Francesco Di Martino (regista), “U stisso sangu, il crudo racconto del viaggio della speranza”. Prevista un’apertura con proiezione del cortometraggio Il potere dell’oro rosso e una chiusura con premiazione del regista e proiezione del documentario U stisso sangu - Storie più a Sud di Tunisi.


Ore 18.00 - Auditorium Giancarlo De Carlo

Lucio Di Mauro (giornalista televisivo), Nunzio Famoso (docente universitario), Daniel Pellegrino (regista), Fabio Schifilliti (regista), “Mediterraneo, nuovi scenari geopolitici”. Prevista un’apertura con proiezione del cortometraggio Tor e una chiusura con premiazione dei registi ospiti e proiezione del documentario Al di là del mare.